MARTE - Fumata grigia Zielinski, gli agenti non parlano con ADL: "Al massimo 15 mln in più!"


Redazione
Calciomercato
7 DIC 2018 ORE 13:42

Interessante aggiornamento di calciomercato in arrivo dalla redazione di Radio Marte nel corso della trasmissione Si gonfia la rete.

Interessante aggiornamento di calciomercato in arrivo dalla redazione di Radio Marte. Secondo quanto emerso nel corso della puntata odierna della trasmissione Si gonfia la rete"gli agenti di Piotr Zielinski sono stati a Napoli ed hanno incontrato Cristiano Giuntoli, non Aurelio De Laurentiis, col quale non c'è molto feeling. Si cerca di trovare la quadra prima di coinvolgere il presidente. Gli agenti sono tornati in Polonia, ma purtroppo non c'è fumata bianca sul rinnovo. Le posizioni delle parti in causa, infatti, non sono cambiate".

L'emittente ha aggiunto: "Ognuno resta sulle proprie idee: il Napoli vuole una clausola da 120 milioni nel nuovo contratto, l'entourage arriva al massimo a 80: 15 in più della clausola attuale, fissata a 65. Anche se il Napoli scendesse a 100 milioni, lo staff che segue il centrocampista non accetterebbe questa clausola".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Hysaj: "Mi aspettavo di giocare di più, ma non sono amareggiato. Sereno per quello che ho fatto"SKY - Gli otto obiettivi di mercato del Napoli. Da Castagne ad Ilicic. Tutti i nomi in agendaDi Giovambattista rilancia: "Discussione molto accesa tra Ancelotti ed ADL! Si è arrivati quasi alle mani"
Graziani scettico: "Sento strane voci: farebbe una partita ogni cinque, a cosa servirebbe al Napoli?"FOTO - Incidente stradale per Decibel Bellini, auto controsenso! Lo speaker del San Paolo in ospedaleSerie A, dati in calo tra abbonati e spettatori. Bordata di Ziliani alla Juventus? "Ecco i 5 motivi..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.