"Llorente può lasciare il Napoli", conferme dall'Inghilterra: "Con Gattuso lo scenario è cambiato"


Redazione
Calciomercato
15 GEN 2020 ORE 14:21

Il bomber spagnolo, dopo un buon inizio di stagione ha fatto molta fatica ad imporsi, tante le prestazioni poco convincenti.

"Fernando Llorente non è più sicuro di restare a Napoli". E' quanto si legge su alcuni quotidiani inglesi che spiegano come la posizione dell'attaccante spagnolo si sia indebolita dopo l'arrivo di Gennaro Gattuso sulla panchina degli azzurri al posto di Carlo Ancelotti che lo aveva segnalato al presidente Aurelio De Laurentiis. Arrivato a parametro zero, Llorente non è riuscito a trovare continuità dopo un buon inizio tra campionato e Champions (importante il gol al Liverpool). 

Il Napoli, dopo le ultime deludenti prestazioni, compresa la scialba performance contro il Perugia ieri in Coppa Italia, ha aperto all'ipotesi del prestito. Lo spagnolo, secondo quanto riporta soprattutto il 'Daily Star', sarebbe tentato dall'ipotesi di tornare a Londra, sponda Tottenham (confermata l'esclusiva di Areanapoli.it: clicca qui per leggere). La squadra di Mourinho sta guardando in Serie A e dopo le tante voci sul milanista Piatek potrebbe alla fine puntare sull'usato sicuro.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Francini: "Ferlaino con i soldi che ha avuto De Laurentiis avrebbe fatto vincere al Napoli altri scudetti"Ancelotti "amico" di De Laurentiis sul mercato? L'Everton sogna il doppio colpo da 120 milioni
Wanda Nara, Malgioglio attacca: "Non serve a niente, ma che ci fa là dentro? Alfonso, amore mio..."De Giovanni: "Si parla di uno scambio di centrocampisti per il Napoli, non mi dispiacerebbe! Sarri..."
Chiariello: "Napoli-Juve, due assenze gravi. Un difensore non si poteva prendere? E c'è chi saluta e..."GAZZETTA - Allan, rottura con Gattuso insanabile! Lo vuole Ancelotti, ma non è convinto
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.