Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Intrigo Zielinski, Klopp fa sul serio: ADL sa tutto, rinnovo e super clausola rescissoria!

Scritto da Redazione in Calciomercato12 SET 2018 ORE 20:10

Quasi impossibile pensare a una trattativa per gennaio, è un discorso che si può sviluppare la prossima estate, Napoli permettendo.

Zielinski ha trovato continuità nel Napoli. Il centrocampista polacco è un punto fermo per la squadra di Ancelotti che è convinto che possa aumentare esponenzialmente il suo valore. Assist, gol, diagonali difensive. È l'asso nella manica del nuovo tecnico per ogni tipo di modulo. L'ex Empoli è seguito costantemente dagli scout dei migliori club europei.

Il Napoli non lascia - scrive Calciomercato.com, raddoppia. Da qualche settimana il direttore sportivo Giuntoli ha iniziato a parlare di rinnovo con l'agente del ragazzo, Bartolomej Bolek. L'idea sarebbe quella di allungare di una stagiona l'attuale scadenza del 2022 con un sostanzioso ritocco dell'ingaggio verso l'alto. Questo per cercare di scongiurare l'assalto di diverse società che hanno messo Zielinski nella lista della spesa in vista della prossima stagione. Centrale anche il discorso relativo alla clausola rescissoria da 65 milioni di euro ma valida solo per l'estero: il club azzurro vorrebbe alzarla notevolmente, fino a toccare almeno quota 100 milioni. 

Per un tuttocampista di 24 anni con queste qualità è normale avere gli occhi delle big europee addosso. L'anno scorso il Bayern Monaco ha mandato degli osservatori al San Paolo così come il Manchester City, ma è il Liverpool la società più interessata: Jürgen Klopp, secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.com, è rimasto più volte ammaliato dalle prestazioni del nazionale polacco. Quasi impossibile pensare a una trattativa per gennaio, è un discorso che si può sviluppare la prossima estate, Napoli permettendo. 

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie