FOTO - Che cambiamento, il Napoli si gode il suo gioiello scugnizzo del futuro: è quasi irriconoscibile!


Redazione
Calciomercato
6 LUG 2019 ORE 17:35

Giocatore poliedrico in grado di spaziare su tutto il fronte d'attacco, il suo futuro è senza dubbio in maglia azzurra. Manca solo un ultimo step.

Dieci gol e cinque assist in Serie B e Cosenza trascinato ad una salvezza tranquilla: grande crescita per Gennaro Tutino che ora è quasi irriconoscibile rispetto a qualche anno fa quando qualche grillo per la testa di troppo gli impedivano di sbocciare definitivamente. Ma ora è cambiato, il classe '96 è maturato benissimo: cambiamento radicale, da ragazzo scapestrato a professionista esemplare. Oggi a Dimaro si è presentato a mezzogiorno e non vede l'ora di stupire Ancelotti pur consapevole del fatto che potrebbe essere ceduto da un momento all'altro per continuare a crescere prima del definitivo salto di qualità.

Attaccante centrale, seconda punta, ala destra o sinistra e tanto altro: il suo futuro è certamente a Napoli, ma forse serve un'ultima esperienza in un altro club. Le pretendenti sono tante, ma De Laurentiis lo osserverà ovunque vada perchè sa che il suo talento scugnizzo è destinato ad un grande futuro. Chiaramente in maglia azzurra.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sarri, che attacco da Torino: "Zero tituli, può diventare un incubo! Stupisca critica, dirigenti, tifosi"Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"
Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"
Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"De Maggio: "Ho incontrato Mertens a Castel Volturno, ha scherzato! Mi ha detto testuali parole"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.