ESCLUSIVA - Napoli, offerta bassa per Almendra: le cifre. Il Boca vuole trattenere una parte del cartellino


Francesco Manno
Calciomercato
17 MAG 2019 ORE 16:47

Il Napoli è alla ricerca di un centrocampista di qualità per la prossima stagione. Tra i nomi finiti sul taccuino di Giuntoli c'è anche Almendra.

Almendra, giocatore argentino classe 2000, accostato anche al Napoli, è seguito, tra le altre, anche dal Porto, che lo vorrebbe per sostituire Herrera, che andrà all’Atletico Madrid a parametro zero. Il contratto del centrocampista del Boca scade nel 2022 ed il giocatore ha una clausola risolutiva di 30 milioni di dollari (circa 27 milioni di euro). Il Boca Juniors, dato l’interesse dei numerosi club europei, sarebbe disponibile a cederlo, ma come appreso in esclusiva da AreaNapoli.it, pretenderebbe di trattenere una parte del cartellino (una percentuale tra il 10 e il 20%) perché è convinto che la valutazione in futuro possa crescere.

Il Napoli vorrebbe il 100% del cartellino di Almendra, ma l'offerta è ritenuta bassa (circa 18 milioni). Il Boca ne vuole circa 24. Il Porto, invece, potrebbe accettare di acquisire l’80% del cartellino per circa 22 milioni, lasciando così il 20% sulla futura rivendita al Boca.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.