ESCLUSIVA - Hamsik-Kashima, Marek sogna ingaggio da 10 mln. Jiangsu e Shanghai alla finestra, Atlanta sullo sfondo


Gianluca Vitale
Calciomercato
3 GEN 2019 ORE 22:14

Il destino di Marek Hamsik è da decidere, il giocatore slovacco a fine stagione dovrà decidere il suo futuro.

Marek Hamsik tra i fiori all'occhiello della prossima J-League: è questa una delle ipotesi al vaglio dell'entourage del calciatore del Napoli. Il centrocampista ha scoperto estimatori in Giappone, dove il Kashima Antlers ha mostrato un interesse dinanzi alla possibilità di trattarlo per luglio. Tuttavia, resta da superare l'ostacolo legato al transfer: Aurelio De Laurentiis, infatti, vuole non meno di 20-25 milioni per il cartellino, cifra al momento elevata per le società del Sol Levante.

Hamsik si sposterebbe in campionati come quello giapponese a fronte di offerte di ingaggio pari o superiori ai 10 milioni netti (Iniesta ne percepisce 25). Da parte del capitano azzurro e del suo entourage non ci sarebbe, insomma, nessuna preclusione ad un ipotetico trasferimento in Asia, ma il tutto avverrebbe, eventualmente, non prima della prossima stagione.

Si ricorda che sulle tracce di Hamsik ci sono da tempo dei club cinesi: lo slovacco piace, ad esempio, a Jiangsu Suning e Shanghai Shenhua; due piste non ancora tramontate, sebbene risulti difficile immaginare una cessione in Cina alla luce delle restrizioni legate ai calciatori non asiatici (aggirabili con operazioni in prestito poco gradite al Napoli). Da non trascurare, infine, ipotesi americane come l'Atlanta United: ma al momento resta solo un'idea sullo sfondo.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Iannicelli: "Napoli in pole per lo scudetto! Sarri alla Juve perchè ha gli attributi. La storia del loser..."Totti si sfoga: "Lascio la Roma, mi tenevano fuori da tutto! Entro il 30 giugno cessioni importanti"Sentite Altafini: "Non sono Core 'ngrato, nessuno mi ha trattenuto. Viva Napoli, io la amo!"
Vinicio: "Napoli deve ringraziare Sarri! Io alla Juventus? Se mi avessero chiamato..."Maifredi: "Sarri non è me, avrà tifosi Juve contro. Se Ancelotti andrà male il risentimento a Napoli crescerà"Totti: "Ho lasciato la Roma! Per me è un giorno brutto: vi spiego cosa è successo"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.