Dal "no" di gennaio al "si" da 25 milioni, al Napoli continua a mancare un acquisto: un'assenza pesante!


Redazione
Calciomercato
9 FEB 2019 ORE 22:11

E' arrivato in estate Simone Verdi, ma tra un infortunio e l'altro, sta facendo troppa fatica ad inserirsi in questo primo anno di Napoli. Manca il suo guizzo.

Dopo il pareggio del Napoli al "Franchi" di Firenze, che tanto amaro in bocca lascia per le numerose palle gol sprecate da Mertens, Milik, Zielinski e Insigne, sono tanti gli interrogativi alla ricerca dei motivi che hanno impedito agli azzurri, anche quest'anno, di fare un altro passo in avanti rispetto al campionato scorso. L'arrivo di Ancelotti, naturalmente, non poteva bastare da solo a colmare il gap con la Juventus che resta notevolmente avanti sotto molti punti di vista tra organico, un certo tipo di cattiveria agonista ecc. ecc.

Quel che però appare evidente quest'anno è il mancato apporto (almeno fino ad oggi) di uno dei migliori talenti del calcio italiano che è approdato a Napoli per 25 milioni: parliamo di Simone Verdi il quale dopo il "no" di gennaio 2018, ha deciso di sposare la causa partenopea. Ed è proprio il suo guizzo vincente, il suo cambio di passo, che da queste parti ancora non si è visto. Al di là degli infortuni, colpisce la poca convinzione in dribbling e nella conclusione a rete, ovvero quelle caratteristiche che, ai tempi del Bologna, convinsero il Napoli a puntare su di lui sia per avere più frecce all'arco nella lotta scudetto quando in panchina c'era Sarri, sia dopo l'arrivo di Ancelotti per rilanciare la sfida. A Torino, nel girone di andata, la sua prova migliore, quella che lasciò ben sperare, poi un lento declino con sparute fiammate. Ancelotti contro la Samp gli ha concesso il rigore della fiducia che lui ha trasformato, ma stasera contro la Fiorentina, nei pochi minuti giocati, non ha dato il meglio di sè.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Pedullà: "Ramadani al centro del mercato, Sarri è il nome in cima alla lista della Juventus"Lunga litigata di Cristiano Ronaldo con Allegri, il retroscena clamoroso di DagospiaULTIM'ORA - Gravissimo incidente, muore pilota: coinvolto il papà di Dovizioso
TMW - Panchina Juventus, è in pole l'allenatore del dito medio! Quello che l'ha sempre criticataDAGOSPIA - Cristiano Ronaldo ha fatto fuori Allegri! La goccia che ha fatto traboccare il vasoSentite Fedele: "Icardi al Napoli, potrebbe approfittare della restaurazione della Juventus"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.