Clamorosa bomba di mercato: "Quattro super colpi per il Milan: non solo Ibra e Pato, pazza idea..."


Redazione
Calciomercato
9 NOV 2018 ORE 20:32

Le parole di Pellegatti: "Solo con una degna campagna rafforzamento, il Milan può reggere fino alla fine della stagione e raggiungere l'obiettivo".

Carlo Pellegatti, giornalista da sempre vicino alle dinamiche di casa Milan, sulle pagine di Calciomercato.com ha lanciato una clamorosa bomba di mercato: "Sembra la pubblicità del dott. Gibaud. Il Milan è coperto da cerotti, bende,fasce elastiche, ma resiste soffrendo e soffre resistendo. I Ragazzi di Gattuso sono bravi a uscire indenni dai primi minuti della sfida di Siviglia, un inizio complicato e difficile, a causa anche di qualche scelta azzardata del tecnico milanista. Lo schema in campo, il 3-5-2, ha penalizzato Suso, la luce verde del Milan, l'unico oggi a trasformare ogni pallone in un diamante, perchè troppo lontano dall'area, e Borini, inadatto nel ruolo di esterno basso, senza via di scampo,sulle incursioni degli avversari.

A centrocampo, Kessie sta consumando le ultime energie psicofisiche, aiutato da un volonteroso Bakayoko, ma il suo apporto è condizionato da qualche acciacco che si trascina da tempo. Insomma, Gattuso deve inventarsi schemi e giocatori, partita dopo partita, contando su una rosa già non eccelsa sul piano della qualità globale, rosa che sta perdendo petalo su petalo in questo autunno complicato. Ad aiutarlo è necessario un inverno ricco di doni nella gerla della Befana. La proprietà deve intervenire con un ulteriore sforzo economico e di fantasia, cercando, dopo Paquetà, altri quattro  rinforzi almeno. Due  attaccanti e due centrocampisti, perchè questo oggi è un reparto ridotto ai minimi termini.

A casa Milan stanno progettando una idea pazza. Non sono ancora partite le telefonate, ma Pato e Ibrahimovic potrebbero tornare in coppia, come ai tempi dell' ultimo scudetto. Solo con una degna campagna rafforzamento, il Milan può reggere fino alla fine della stagione; il tempo della semina deve essere  anticipato dunque a gennaio, per raccogliere le messi a maggio. Ho scritto "le messi", non Messi, a scanso di equivoci. Dai, non esageriamo!

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Inter, batosta a Napoli: 4° posto è a rischio. Festa per due allo StadiumPRIMA PAGINA CORRIERE - De Laurentiis: "De Rossi lo prendo io". Il presidente azzurro fa sul serioAllegri: "Sarri il mio erede alla Juventus? Siamo professionisti, a Napoli ha fatto un gran lavoro"
Di Marzio rivela: "Pazza idea per la panchina della Roma! Per la Juventus ci sono Sarri o Inzaghi"Marchegiani: "La vittoria del Napoli punto esclamativo su una stagione ottima. Ma c'è un rimpianto"VIDEO - Wanda Nara choc contro Adani in telecronaca: "Inutile è quella pu***na di tua sorella!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.