Ancelotti "amico" di ADL sul mercato? L'Everton sogna il doppio colpo da 120 milioni


Luca Cirillo
Calciomercato
23 GEN 2020 ORE 17:58

Il tecnico dei Toffees pronto a parlare con il suo vecchio amico e presidente del Napoli per imbastire un'eventuale trattativa.

Lo scorso dicembre, quando Ancelotti è stato esonerato, il presidente Aurelio De Laurentiis ci tenne a dire che l'amicizia con il mister di Reggiolo resta: "Rimango suo amico, lo ero prima e lo rimango ora. Tra noi c'è un rapporto limpido e sincero. Dispiace aver letto che tra me e Ancelotti ci siano stati dissidi, dissapori, contrasti. Tutto ciò non è vero e l'ho più volte rinnegato. Mi dispiace che le cose siano andate così, ma molto spesso tra marito e moglie si divorzia ma si mantengono buoni rapporti. Noi siamo due persone che hanno lavorato insieme e coltivato un sogno, all'improvviso ci siamo svegliati e io, per non rovinare il suo meraviglioso palmares, ho cercato di salvaguardarlo e dire: 'Caro Carlo, è arrivato il momento di dividerci e ognuno andare per la propria strada'". Questa "amicizia" potrebbe andare avanti ancora sul piano calcistico, in relazione al mercato.

Carlo Ancelotti, nel momento in cui si è insediato alla guida dell'Everton, è stato chiaro: "L'obiettivo è portare la squadra in Champions in questi anni". Il progetto dei Toffees è a lunga scadenza, Ancelotti ha firmato fino al 2024 e proprio dal Napoli potrebbero arrivare i primi rinforzi il prossimo anno. Il primo obiettivo è Allan, brasiliano in uscita dal club partenopeo: servono almeno 50-55 milioni di euro. Ma sempre a centrocampo, il sogno di Ancelotti è quel Fabian Ruiz portato in azzurro grazie al figlio Davide che spinse per il suo arrivo. De Laurentiis staccò al Betis un assegno da 30 milioni di euro. Real Madrid e Barcellona già lottano per averlo, ma tra i due litiganti il terzo, ovvero Ancelotti, potrebbe godere. Tutto dipenderà dalla volontà del calciatore, ovvero se fare ancora qualche anno di perfezionamento prima di tornare in Spagna in un grande club oppure accettare subito la grande sfida. De Laurentiis lo lascerebbe partire per 65-70 milioni. Insomma, Ancelotti e don Aurelio potrebbero chiudere un affare complessivo da 120 milioni. L'Everton sogna, ci spera, ma chiaramente bisognerà prima convincere i due calciatori sulla destinazione.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Bianchi racconta: "Vedevo le giocate di Maradona a Napoli ogni giorno e mi ripetevo sempre che..."Fedele consiglia il Napoli: "E' il nuovo Graziani e lavora il doppio di Milik! Lo prendi con 40 milioni liquidi"
Wanda Nara, clamorosa apertura alla Juve: "Deciderà lui, noi lo seguiremo. I presidenti sanno che io..."Barcellona, il pasticciere: "Messi vuole venire a giocare a Napoli, lo stuzzica! Vi svelo cosa mangia..." 
Vigliotti: "Napoli tsunami, Barcellona mai così in basso nella storia! Gira una voce incredibile, Piquè..."Del Genio: "Possibile partenza di Koulibaly. Per il Napoli fino ad un mese fa era follia dire che..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.