Retroscena Sarri: "Presidente, si fidi: non lo venda". Il mister bloccò una cessione già fatta!

Scritto da Redazione in Varie7 DIC 2017 ORE 22:13

L'opinionista e procuratore Enrico Fedele ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso de "In Casa Napoli", trasmissione in onda sull'emittente televisiva Piuenne: "Vi posso raccontare un retroscena riguardante Reina. De Laurentiis aveva deciso di cederlo. In occasione della cena dei saluti a Villa D'Angelo accadde di tutto. Il patron azzurro non lo considerava più un calciatore del Napoli".

"Poi - continua Fedele - intervenne l'allenatore Sarri e arrivò a dire: 'Presidente, non possiamo privarci di un calciatore simile. Si fidi di me, ci darà una grossa mano'. E così De Laurentiis cambiò idea. Reina è rimasto a Napoli perchè fortemente voluto da Sarri: è questa la verità".