Napoli-Salernitana, l'astio non diminuisce: arriva l'ennesimo episodio che mette tristezza

Scritto da Francesco Manno in Varie17 SET 2017 ORE 11:26

L'ex allenatore del Napoli, Ottavio Bianchi, ieri mattina, è stato ospite nel Comune di Vietri sul Mare per ricevere la cittadinanza onoraria del comune costiero. Scelta che è stata contestata dai tifosi della salernitana del club Raito Granata che hanno manifestato il proprio dissenso "non nei confronti del professionista Bianchi, ma per la scelta di conferire la cittadinanza onoraria a colui che comunque rappresenta un club avversario". Un episodio che ci intristisce. Certi personaggi dovrebbero essere apprezzati ovunque per il bene che hanno fatto al calcio. A Salerno, inoltre, spesso si vedono delle scritte contro i napoletani. Viene da chiedersi il perchè di tanto astio tra due squadre campane. Possibile che non si riesca a fare fronte comune contro quei club del Nord Italia che dettano legge da sempre in Italia? Crediamo sia necessario un passo indietro da parte delle rispettive tifoserie, mettendo da parte antichi rancori. Forse non ci sarà mai un gemellaggio tra le rispettive tifoserie, ma sarebbe doveroso attendersi un po' di rispetto tra due città che sono distanti solo poche decine di chilometri.

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie