Durissimo attacco di Libero a Buffon: "Da oggi ti chiameremo 'Piangigi'. Che ca..."

Scritto da Redazione in Varie15 NOV 2017 ORE 12:22

L'edizione odierna del quotidiano Libero attacca il portiere della Juventus e della Nazionale, Gigi Buffon. Il titolo è il seguente: "Caro 'Piangigi' Buffon, le tue lacrime fanno ridere". Il testo è ancora più duro: "Cazzo piangi, Gigi, o meglio, come da oggi dovremmo ribattezzarti, PianGigi Buffon? Il tuo pianto l'altro ieri, dopo l'eliminazione e umiliazione dell'Italia, qualcuno potrebbe anche romanzarlo e leggerlo poeticamente come faceva Umberto Saba allorchè cantava del "portiere caduto" e del "compagno in ginocchio che scopre pieni di lacrime i suoi occhi". Ma noi no, chè non c'è epica nel tuo finale, chè il pianto si riserva a epiloghi gloriosi, a scontri tragici e persi in modo ingiusto, a battaglie eroiche combattute fino in fondo, dove mancò la fortuna ma non il valore. Ma piangere perchè a un Mondiale non ci sei nemmeno arrivato è pura autocommiserazione: se la tua squadra in campo ha fatto piangere, le tue lacrime finali fanno solo ridere".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie