Lezione di classe di Insigne a tutti i maligni e allo stesso Ventura, parole da vero campione!

Scritto da Redazione in Nazionale14 NOV 2017 ORE 21:14

"Ho sempre accettato le scelte del mister e l'ho fatto anche ieri sera. Purtroppo è andata male". Lorenzo Insigne dà una lezione di classe e di stile a tutti i maligni che lo hanno etichettato come giocatore poco decisivo anche quando non aveva colpe. E ha dato una lezione anche allo stesso Ventura che non ha creduto in lui: "Non ho rimpianti, ho sempre accettato le scelte del mister, va bene così. Era una partita da vincere a tutti i costi, per Ventura quelli erano gli uomini giusti e io ho accettato. Purtroppo è andata male. Dispiace non andare ai Mondiali, abbiamo dato l'anima per cercare di qualificarci, ma non è bastato". Infine il rilancio immediato: "Se me la sento di diventare leader della Nazionale? Mi metto sempre a disposizione, spero di essere all'altezza e portare l'Italia il più in alto possibile". Parole di grande maturità e garbo.

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie