Un tifoso lancia l'allarme: "Rinnovi? Occhio alla 'raiolata', il Napoli rischia di ritrovarsi con..."

Scritto da Redazione in Interviste16 SET 2017 ORE 15:57

Nel corso del filo diretto in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, un tifoso azzurro ha lanciato un "allarme": "Non è vero che il club partenopeo ha fatto un gran mercato rinnovando i contratti ai calciatori più forti. La raiolata (riferimento a Mino Raiola, ndr) è dietro l'angolo a partire da Sarri che ha una clausola da 8 milioni, Mertens pure a cifre superiori e anche gli altri campioni della rosa. A fine anno il pericolo è di ritrovarsi una società spaccata con altri club pronti a prendere i migliori calciatori di casa nostra". Diego De Luca gli ha risposto dicendo che è troppo presto per fare proiezioni e che molto dipenderà da come deciderà De Laurentiis di monitorare tutte le situazioni che al momento non destano preoccupazioni. Tra l'altro Lorenzo Insigne, altro calciatore che ha rinnovato, non ha nel contratto una clausola rescissoria. E lo stesso Koulibaly già ce l'aveva. Difficile prevedere cosa accadrà e fare processi alle intenzioni.

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie