Rashica, Cannella duro: "Il Napoli ha sbagliato a non prenderlo. Giuntoli mi ha mandato..."

Scritto da Redazione in Interviste16 SET 2017 ORE 14:00

Giuseppe Cannella, intermediario di mercato nell'affare Rashica-Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss: "Mi spiace, non mi voglio sostituire a Giuntoli, ma l'affare andava fatto quando si poteva e a cifre accessibili. Il Napoli apprezzava tanto Rashica, ora penso non interessi più perché si sono fatte altre scelte, difficile tornare sui propri passi. Giuntoli mi ha anche mandato due volte a parlare con il Vitesse, ma il problema era lo status da extracomunitario, certo, ma quando vuoi un calciatore lo prendi e un sistema per risolvere i problemi lo ritrovi. Magari lo prendi e lo dai ad altri per poi rivenderlo o riprenderlo. Il ragazzo ha grandi prospettive, forte fisicamente e con ottima qualità, ora seguito anche da diversi club europei".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie