Pistocchi: "Scontro con gli juventini, non posso stare zitto! Insigne come Donnarumma, Ŕ la napoletanitÓ"

Scritto da Redazione in Interviste20 MAR 2017 ORE 12:17

Il giornalista ed opinionista di Premium Sport, Maurizio Pistocchi, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio CRC. "Voglio stigmatizzare quanto successo ad Arezzo tra tifosi della Juve e del Napoli: questi scontri sono cose gravi e che vanno dette. Sono sempre stato contro la violenza e non posso stare zitto in merito. Quanto al rinnovo di Insigne, dico che succede come per Donnarumma: quando i ragazzi fanno bene, vogliono aumentare i loro stipendi. Le societÓ spesso si stancano dell'operato di alcuni procuratori, ma Lorenzo sta facendo benissimo, ha superato il periodo in cui viaggiava a metÓ e sta giocando ad un livello molto alto. Insomma, Ŕ opportuno che la societÓ e l'agente si incontrino per trovare un accordo: Lorenzo Ŕ importante per il suo valore tecnico, ma anche perchŔ rappresenta la napoletanitÓ".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie