Mertens: "Chi ci studia può limitarci", poi se la ride sui rigori: "Jorginho..."

Scritto da Luca Ruggiero in Interviste17 SET 2017 ORE 17:00

Al termine della gara contro il Benevento, Dries Mertens, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SKY Sport. "Conosciamo le nostre potenzialità, possiamo far male a tutti, ma in Ucraina abbiamo sbagliato: quando le squadre ci studiano e ci limitano, può capitare di avere difficoltà. I due rigori non fatti calciare a Jorginho? Glie l'ho fatti tirare quando c'erano la mamma e la sorella, ma oggi toccava a me. Scudetto? Il campionato è lungo, Inter e Juventus stanno facendo bene. Hamsik sfortunato oggi? Conosciamo le sue qualità, non siamo in pensiero per lui".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie