Fedele: "Insigne ha detto una cosa che non doveva dire, Cannavaro non l'avrebbe mai fatto"

Scritto da Redazione in Interviste20 MAR 2017 ORE 19:26

Enrico Fedele, ex direttore generela ed opinionista televisivo, ha rilasciato alcune considerazioni ai microfoni di Marte Sport Live della sera: "Sarri è un grande allenatore, dal lunedì al sabato sera. Quando si dice che non sa cambiare in corso è la verità. Bisogna gestire, non si può soffrire negli ultimi minuti in quel modo. Se vogliamo parlare di calcio, allora lo possiamo fare in pochi, se parliamo del minerale lo possono fare tutti.

Io non leggo più nulla, la gente ride, può fare quello che vuole. Ma che me ne frega degli juventini, i rigori, facessero centomila, trecentomila punti, se noi non avessimo sbagliato, non saremmo a tutti questi punti di distanza.

Insigne? Sulla società non mi è piaciuto, è una cosa che non doveva dire. Certe cose si dicono a quattro occhi. Cannavaro, Thuram, Baresi non l'avrebbero mai fatto".

Seguici su Facebook per commentare le notizie