Clamoroso Cassano: "Non mi sento un ex calciatore, sono pronto a tornare in campo!"

Scritto da Redazione in Interviste13 GEN 2018 ORE 13:44

Da stella del calcio a papà a tempo pieno il passo può essere anche breve. Con seicentoquindici giorni di inattività sulle spalle e a 35 anni e mezzo sarebbe anche logico collocare Antonio Cassano nella galleria di una generazione di fenomeni, da Del Piero a Totti a Pirlo che a un certo punto, per scelta personale o un po' forzata, hanno fatto un passo indietro. Ma nella mente del barese, dotato di orgoglio smisurato, quantomeno pari alle magie che ha messo in mostra in campo in 19 anni di carriera, non è ancora giunto il momento di dire basta, dell'addio al calcio.

Il quotidiano Il Secolo XIX riporta le dichiarazioni di Fantantonio che parla così della sua situazione attuale: "Sono pronto a tornare qualora ci fosse un progetto serio. Non mi sento un ex calciatore, mi sono sempre allenato: peso 85 kg, come quando giocavo" L'attaccante classe '82, che dalla primavera del 2016 vive un momento di inattività, è svincolato: la scorsa estate aveva firmato con l'Hellas Verona, ma poi ci fu il clamoroso dietrofront.

Leggi anche