Chievo, Dainelli confessa: "Ho preferito i miei figli al Napoli. Ho guardato Maran negli occhi..."

Scritto da Redazione in Interviste15 NOV 2017 ORE 11:22

Il difensore del Chievo Verona, Dario Dainelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole: "Non ho giocato contro il Napoli a causa della nascita del mio terzo figlio? Dovevo andare, mia moglie Rebecca era sola. Fra i piccoletti fastidiosi, ho preferito tenere i miei bambini piuttosto che i tre davanti del Napoli. Ho parlato con Maran, ci siamo guardati negli occhi, i miei erano abbottonati e abbiamo deciso che era meglio dare spazio a qualcuno più fresco e concentrato di me".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie