Chiariello: "Ecco l'erede ideale di Reina. Insigne? Chi lo criticava è scappato nelle saittelle!"

Scritto da Redazione in Interviste20 MAR 2017 ORE 19:38

Umberto Chiariello, vulcanico giornalista di Canale 21, ha rilasciato alcune considerazioni sul mercato del Napoli ai microfoni di Marte Sport Live della sera: "Reina? Fossi nel Napoli prenderei il portiere dell'Empoli, è un ottimo prospetto, pronto per una grande piazza. Ma la Roma non lo darà mai, non dimentichiamo che il cartellino di Skorupski è di proprietà della società capitolina. Sarri? Lo stimo tantissimo, è un ottimo allenatore, ma trova troppe scuse, deve sprovincializzarsi. E' un alunno bravo a scuola che si presenta in classe trasandato. Insigne? C'era chi diceva che non era un giocatore all'altezza, adesso dove sono? Nelle saittelle (fogne, tombini, ndr.)".