Calaiò rivela: "Scelsi il Napoli in C per un solo motivo! Lasciatemi dire una cosa su Ventura"

Scritto da Redazione in Interviste15 NOV 2017 ORE 09:17

L'ex attaccante del Napoli, ora al Parma, Emanuele Calaiò, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

L'ex attaccante del Napoli, ora al Parma, Emanuele Calaiò, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole: "I soldi contano relativamente, ho sempre scelto i progetti. Anche dopo Pescara, a 23 anni, mi volevano in A ma ho scelto il Napoli in C. Quella azzurra è una squadra importantissima, ho scelto il Napoli per il progetto. E l'ho fatto altre volte, anche a Parma sono venuto per questo, per vincere. La B è molto livellata ed equilibrata, con 5-6 squadre forti che non riescono a decollare. Ci sono più giovani e meno soldi. Se penso a quando ho vinto col Napoli... C'erano Juve e Genoa e altre forti, poi il resto. A Napoli c'era Ventura? Sono arrivato a gennaio e lui è stato esonerato poco dopo. Ho visto la partita con la Svezia: non siamo all'altezza delle altre squadre europee. Lunedì si sono viste tutte le lacune del calcio italiano, che tristezza".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.