Ag. Grassi: "Scelta sbagliata da parte di tutti! Napoli? La sua volontà è una sola"

Il procuratore sportivo Mario Giuffredi, manager di Alberto Grassi, ha rilasciato alcune dichiarazioni a microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio CRC. "In prospettiva è una delle mezzali più forti del nostro calcio. Siamo contenti che il suo primo gol con l'Atalanta sia arrivato dopo esser passato alla nostra agenzia. Fa parte dell'Under-21, è stato convocato da Ventura per lo stage in Nazionale Maggiore: sono dati che la dicono lunga. E' stato sfortunato, si è fatto male al suo arrivo a Napoli. In questi sei mesi all'Atalanta è stata fatta una scelta sbagliata da parte di tutti: non è titolare, in quella posizione ci sono già altri due giocatori. L'idea di giocarsela a Napoli nella prossima stagione? Oggi la sua volontà è una sola: giocare il più possibile da gennaio a giugno. Se avrà la possibilità di giocare con continuità, tornerà a Napoli e dirà la sua con grande convinzione. Grassi non è giudicabile per quanto fatto vedere finora".