EUROPA LEAGUE - Lazio, una sconfitta che non fa male: arriva una bella notizia per Inzaghi

Scritto da Redazione in Coppe7 DIC 2017 ORE 23:23

Nell'ultima giornata di Europa League la Lazio perde 3-2 con lo Zulte Varegem, ma accede ai sedicesimi di finale come prima della classe (qualificazione ottenuta giÓ dopo la quarta giornata). Decidono i gol di De Pauw al 6', Heylen al 60' e Leya all'83'. Inutile la rimonta biancoceleste fino al 2-2 firmata da Caicedo (67') e Lucas Leiva (76'). La Lazio perde per la prima volta nel girone di Europa League dal settembre 2011 (venne sconfitta a Lisbona con lo Sporting). Sul banco degli imputati finisce il portiere Vargic, non impeccabile in occasione del goal di Kaya.

La Lazio perde nel girone di Europa League oltre 6 anni dopo l'ultima volta. Ma torna a Roma con un'ottima notizia: le condizioni di Felipe Anderson. Il calciatore Ŕ entrato al decimo minuto della ripresa dimostrando una buona condizione. Il brsiliano era reduce da un lungo infortunio.