Accostato al Napoli, Gaitan è vicino all'Inter. L'agente conferma: "Sì, vuole lasciare l'Atletico"

Scritto da Redazione in Calciomercato13 GEN 2018 ORE 14:16

"Se vuole lasciare l'Atletico? Beh l'idea è quella che lui giochi, per questo potrebbe lasciare i Colchoneros. Non sta avendo minutaggio. Ci sono varie opzioni. Adesso rimane un giocatore dell'Atletico".

Nico Gaitan lo scorso dicembre è stato accostato al Napoli. L'argentino, infatti, è un'ottima alternativa ad Insigne e Callejon e secondo quanto riferito da calciomercato.it, il club partenopeo aveva gli occhi puntati su di lui anche perchè Ounas ancora non convince del tutto Sarri e un giocatore più esperto come il classe 1988 potrebbe fare comodo. Nel corso delle settimane, però, il Napoli ha deciso di accelerare per Verdi e dunque, al momento, Gaitan sembra un'ipotesi sfumata. Ma non per l'Inter. Ai microfoni di FcInterNews l'agente del calciatore dell'Atletico Madrid ha confermato la possibilità di un approdo in nerazzurro.

 "Se vuole lasciare l'Atletico? Beh l’idea è quella che lui giochi, per questo potrebbe lasciare i Colchoneros. Non sta avendo minutaggio. Ci sono varie opzioni. Adesso rimane un giocatore dell’Atletico. C'è il Mondiale, ma soprattutto c'è voglia di scendere in campo. Vediamo quello che succede. Che sia una cosa buona per lui e per la società spagnola. Io sarò in Europa la prossima settimana per vagliare tutte le proposte che avrà ricevuto l’Atletico Madrid. L’importante, ripeto, è che alla fine tutti possano essere soddisfatti. I Colchoneros, il giocatore e la sua eventuale nuova squadra".

"Dell'offerta dell'Inter non so nulla. Sono a conoscenza del fatto che il calciatore piaccia a tante squadre. L’Importante è essere coscienti del fatto che il suo cartellino abbia un prezzo e lui un determinato ingaggio. Dovrebbe chiedere ai dirigenti dell’Atletico Madrid. Vedremo quale sarà la miglior opzione per loro e la confronteremo eventualmente con quelle che dovremo vagliare. L’Inter è un grande club. Sicuramente. A chi non piacerebbe difendere i colori nerazzurri e vivere a Milano? Questo è certo. Ma lo ripeto, non posso darle informazioni al riguardo, perché non siamo stati ancora avvisati dall’Atletico Madrid di una loro possibile offerta. E' extracomunitario, ma nel giro di breve tempo gli arriverà il passaporto europeo".

Consigliati per te...
Ultimissime notizie